giovedì 7 febbraio 2008

Vincastro


L'emozione mia si fa vincastro:
sferzandomi suscita i pensieri
che poi canta, volgendosi assorta
e fissa, all'immensità del Cielo.

Briciole di zucchero
poi nutrono silenti attese
ma - in sogno - talvolta
i miei quadrifogli hanno le spine
.
.
© Luciana

2 commenti:

blue ha detto...

l'emozione della Poesia che si distende sul sentire e la parola, cucita nella piega del dire, si fa colore...

un saluto

Luciana Bianchi Cavalleri ha detto...

gentile lettore/(trice?)
grazie, per esserti qui soffermato(a).
E' sempre un grande piacere per me sapere che i miei versi riescono a tasmettere e condividere emozione.
Buon cammino e... a presto rileggerci!