mercoledì 17 settembre 2008

Quando il dolore - (a conforto, per te)

.

Quando il dolore si fa tangibile,
il respiro rallenta
il tempo si dilata.
L'anima ferita
si dibatte,
ansima
attende
in un buio silenzio
che la notte trascorra
e ritorni la pace:
come in un raggio
consolante,
improvviso,
illuminato di sole.

.
© Luciana
.

2 commenti:

Rebecca ha detto...

Quanto mi piacerebbe avere tutte le tue poesie (solo le tue) con le loro immagini. Si può? Come faccio?
Paola (Censorina)

Luciana Bianchi Cavalleri ha detto...

caspita, che complimentissimo... ti è venuto così spontaneo che giuro t'abbraccerei...eheheh...

(Mah, ti dirò che vorrei davvero farne un libro: ci penserò sicuramente, nei prossimi mesi. Ora però sono "reduce" dalla recente massacrata di composizione dell'antologia di 'Larioinpoesia' e devo ancora rimettermi dal macro-sforzo.... ehm...)

Un abbraccione virtuale, for you!