martedì 22 dicembre 2009

Nevicano versi

.
(nevicata 22 dicembre 2009) - Fotografia: Franco A. Cavalleri


Ho un po’ di febbre
e nevica fitto, stamane.

M’arrampico alta, salgo
in libero ed aperto volo
e mi rannicchio lassù,
all’abbaino dei pensieri
ove scorrono in silenzio
le emozioni. Le raccolgo.

Pascolano e s’abbeverano
in gruppi ineguali ed assorti
e poi risalgono dondolandosi
leggere: serenamente ricadono
librandosi anch’esse, ineguali
e lievi, come fiocchi. Di versi.

Non ho più la febbre, ora.
Nevica davvero fitto, stamane.

.
© Luciana
.

11 commenti:

Buba ha detto...

le emozioni si trasformano in versi, i versi in fiocchi di neve... con tutta la neve che ha buttato giù, Natale ha fatto il miracolo : ci ha trasformato tutti in poeti...

Luciana Bianchi Cavalleri ha detto...

e con tutta la neve che c'è fuori...io me ne devo rimanere rintanata qui con copertina e termometro....pffftttt....

(AUGURI ROBERTA...BUON NATALE!!!)

DR ha detto...

versi leggeri come i fiocchi, eleganti come il volo di quei gabbiani in fotografia...

Luciana Bianchi Cavalleri ha detto...

grassssie, Daniele:
vista la simpatica compagnìa influenzale, in realtà in questi giorni mi sento un po' "pesante"... ma la poesia alleggerisce sempre qualunque situazione...eheh!

marina ha detto...

i tuoi versi sono leggeri, Luciana, ma i fiocchi di neve qui a Venezia sono suggestivi ma anche pesanti per chi rischia di scivolare sui ponti!
scherzi a parte, c'è molta atmosfera nella tua poesia,e spero che, nel frattempo,tu sia guarita dall'infuenza
marina

Jaio Furlanâr ha detto...

Che bella nevicata...Di parole ben sentite. Per poco, ne farei una palla da buttare in faccia a quelli che non sentono più niente:-)

Luciana Bianchi Cavalleri ha detto...

tantissima neve e problemini relativi anche qui, Marina...(anche se siamo un po' più fortunati non avendo almeno i problemi di marea...) Non si potrà proprio dire che quest'anno non sia un "white Christmas" con i fiocchi! Rinnovandoti i miei auguriSSSSimi, aggiuungo un abbraccione!

Luciana Bianchi Cavalleri ha detto...

Buon Natale Jaio! Uuuuhhhh, come mi piacerebbe ritornare bambina e fare a palle di neveeeee!

Anonimo ha detto...

Ancora più evocativa (paradossalmente) per me che non conosco la neve. Fiocchi di-versi...

Complimenti. Aldo da Cagliari

Censorina ha detto...

Quanto sei brava! I tuoi versi si leggono volentieri in ogni stagione.

Luciana Bianchi Cavalleri ha detto...

Quanto sei gentile...anche i tuoi commenti sono graditissimi...in ogni tempo dell'anno!
: ))