domenica 1 maggio 2011

Beato Giovanni Paolo II

.


Mese di maggio, mese delle rose:
profuma di petali bianchi e gialli
il ricordo d’un uomo - di un Papa -
e della sua un’eredità, fattasi segno
odierno e permanente, nella storia.

Esempio ancora e sempre vivo
di dono totale in assoluta devozione
che ancora aleggia nell’intimità dei cuori
e tra le folle, raccolte e unite in prece
nella comune ricerca della Verità.

Messaggio che non si corrompe
né si spezza, fulgida luce eterna
e riverbero di santità. Testimonianza
di Colui che è, che era e che verrà,
pellegrino amato del suo tempo, nella storia.

Apostolo, padre,
fratello nella fede
e pastore universale:
indimenticabile e Beato
padre Giovanni Paolo II.


© Luciana

Como, 1 maggio 2011
(beatificazione di Giovanni Paolo II)

.

4 commenti:

Censorina ha detto...

Molto bella. Parole vere per un grande Papa.
Paola

Luciana Bianchi Cavalleri ha detto...

...indimenticabile...

Victor M Luci ha detto...

Un grande uomo di Dio

Luciana Bianchi Cavalleri ha detto...

Uomo di Dio che sapeva essere e parlare agli uomini, come uomo profondo e semplice, messaggero fra gli uomini del mondo