mercoledì 23 aprile 2008

Una traccia

. fotografia: Franco Cavalleri

Sul muro antico quella macchia
d’umidità rappresa, diffusa in strati
è penetrata, ramificata, espansa.

E su quest’anima mia - e sulla tua -
su tutte le anime al mondo scorre
tracciando uguali ombre, la vita.

Frattali di giorni rannicchiati, implosi, esplosi
in palpiti di consuntivi e suggestioni, frammenti
di voci, specchi ed echi lontani di generazioni.

Immagini del sé di tutti i tempi, inanellate
da noi viandanti volitivi e ignudi in transizione:
appunti fugaci e brevi, nella millenaria creazione.

Ci è viatico, l’affermare il labile pensiero d’una traccia...
ed io firmo un mio proprio solco - pirografando l’anima in parole:
minuscole tracce di vissuto - percorse e sublimate, in poesia.
.
© Luciana
.

6 commenti:

Bilitis ha detto...

Luciana,muchas gracias por tu post.Estoy viendo tu blog y me encanta;mi hija o ragazza vivió en Milán.
Soy una enamorada del lago Como.

te dedicaré una entrada en mi blog y solicito tu permiso para ponerte en mis webs favoritas.
Un saludo

Luciana Bianchi Cavalleri ha detto...

Grazie per la tua visita, per il tuo commento e soprattutto per la splendida dedica al Lario che hai inserito nel tuo blog... mi hai emozionata....(ed io l'ho "copiata" subito, in http://www.comoinpoesia.com !)

Inserisco il link diretto al tuo blog: a presto ritrovarci... ciao!

Daniele Passerini ha detto...

Ciao Luciana,
ricambio la tua visita sul mio blog... sei per caso amica di Daniela Benaglia? Siete delle stesse parti e mi viene il dubbio che tempo fa mi abbia parlato di te.
A presto

Jaio ha detto...

Ah, la scorsa settimana, ero sul lago.Dovevo vederlo. Veramente bello. Adesso cerco casa:-)

Luciana Bianchi Cavalleri ha detto...

Wow... ma davvero, ti trasferisci qui sul Lario?
(eheheh.... la sua bellezza, ha colpito ancora...!)

Luciana Bianchi Cavalleri ha detto...

Daniele
benvenuto sul blog, scusa per il ritardo nel rispondere al tuo commento, ho avuto qualche problema tecnico di invio/ricezione messaggi di Blogger. Alcuni messaggi "arretrati" dei miei tre blogs mi sono pervenuti dopo giorni - e ancora non mi spiego il perchè!
Ho conosciuto Daniela Benaglia...ma non di persona: tramite libri, che ci siamo reciprocamente e simpaticamente scambiate tramite posta. (In fondo, anche attraverso la poesia ci si conosce, no? eheheh!)